News

IMG_4168

05/04/17

Durante la Design Week 2017, Gian Maria Fattore e Domenico Liberti, presentano Substrato, progetto la cui idea di base è quella di far emergere i giovani designer che si trovano dietro le realtà più importanti della grafica italiana e dare loro la visibilità che meritano. Per l’evento 18 designer degli studi italiani più importanti saranno chiamati a progettare un Poster che segua il concept definito.

Spazio Lambretto

VENTURA LAMBRATE DISCTRICT
dal 5 al 9 aprile

IMG_1656

14/06/16

Il volume Romeo Sozzi & Promemoria. La manifattura dei sogni edito da Rizzoli è stato selezionato per la mostra Oggetto Libroemanazione della XXI Triennale di Milano.
Dal 14 giugno alle 12:30 al 27 giugno alle 18:00.

foto

27/05/16

Inizia la quarta edizione del Wired Next Fest organizzato da Wired Italia per il quale ho avuto l’onore di curare gli adattamenti grafici della comunicazione  su i differenti media. Saranno tre giorni in cui vivere l’innovazione nell’economia, nella scienza, nella politica, nell’intrattenimento, nella cultura. Milano e Firenze si trasformano per un fine settimana nel luna park della scienza e della tecnologia. Oltre 150 relatori, performance artistiche, laboratori di stampa 3D, droni in volo, videogame, film, documentari, speed date sul lavoro, maratone di coding e workshop per tutte le età. A Milano dal dal 27 al 29 maggio, a Firenze il 17 e il 18 settembre.

IMG_2160

10/05/16

Il progetto di design del nuovo Wired Italia è stato insignito di quattro premi importanti. David Moretti e Massimo Pitis hanno infatti ritirato l’oro nelle categorie: Redesign /Entire Issue (premiato quindi il progetto di redesign nel suo insieme, superando quello del New York Times Magazine, vero mattatore e di questa edizione, argento per questa sezione); Design Section (per il design originale dei numeri di apertura di sezione); e l’argento per il design dell’apertura dell’intervento intitolato Astral Jukebox di Jamie XX.

IMG_2670

24/03/16

Giovedì 24 marzo a Brescia la presentazione del libro che celebra la storia dei Giustacchnini, mastri cartai divenuti commercianti di successo. Tutto inizia nel 1500 a Serniga di Salò con Ser Giustacchini. Un libro, pieno di storia, documenti e testimonianze, per rendere omaggio a sedici generazioni di Giustacchini che da Levrange, frazione di Pertica Bassa in Valsabbia, hanno conquistato Brescia e l’Italia passando attraverso la produzione della carta e il suo commercio.